Il JAL MAHAL, palazzo dell’acqua – Jaipur (Rajasthan, India)

Il JAL MAHAL, palazzo dell’acqua – Jaipur (Rajasthan, India)

A Jaipur, la città rosa del Rajasthan situata in mezzo al lago Man Sagar, si trova uno stupendo palazzo: il Jal Mahal (conosciuto anche con il nome di palazzo dell’acqua).

L’edificio fu costruito nel 1750 su ordine del Maharaja Madho Singh che voleva avere una “piccola casetta” per lui e i suoi seguaci durante le battute di caccia all’anatra: l’intento non era quindi quello di costruire un magnifico palazzo nel bel mezzo di un lago.

Non molti anni fa sono stati investiti moltissimi soldi per la ristrutturazione del Jal Mahal logorato per lo più dall’acqua.

Il palazzo è composto da cinque piani ma – praticamente tutto l’anno – se ne riesce a vedere solo uno o due mentre gli altri rimangono sott’acqua. Ai quattro angoli ci sono dei chhatris (padiglioni a cupola) di forma ottagonale, finemente decorati secondo lo stile mughal, tipico del Rajasthan.

jal mahal imbarcazione

Una volta era possibile salire su pittoresche gondole per avvicinarsi al Jal Mahal ma ora questo è possibile solo tramite la passeggiata sulla terra ferma.

Il Jal Mahal è un vero gioiello anche sotto l’aspetto naturalistico: per gli amanti del birdwatching qui è davvero un paradiso. Il lago infatti è pieno di aironi ballerino, gallinelle d’acqua, gabbiani reali e tanti altri tipi di volatili… si stimano circa 150 specie diverse sia stanziali sia migratorie.

Ad oggi il palazzo non è ancora visitabile… è stato usato principalmente nel 2012 durante il Pravasi Bharatiya Divas, evento in memoria del ritorno di Mahatma Gandi a Bombay, celebrato il 7-9 gennaio di ogni anno.

jal mahal notte

Girano voci sul fatto che prossimamente il Jal Mahal verrà aperto al pubblico: si pensa che possa essere utilizzato per visite turistiche oppure trasformato in un albergo di lusso per finanziare i continui restauri di cui ha bisogno.

Visualizza altri racconti di viaggio in India (e non solo) su aCasaMai.it http://www.acasamai.it/asia/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *