Alla scoperta dei mercatini di Natale a Innsbruck

Alla scoperta dei mercatini di Natale a Innsbruck

(foto by Viaggio Routard, licenza CC BY 2.0)

Il Natale, è risaputo, è il periodo più bello e carico d’atmosfera dell’anno; ad Innsbruck, nel cuore del Tirolo, questo momento è forse ancora più magico che altrove. La graziosa cittadina austriaca, infatti, offre molteplici opportunità per vivere pienamente lo spirito del Natale e respirarne a pieni polmoni il clima lieto e festoso.

Su tutte, spiccano gli impareggiabili e caratteristici mercatini natalizi che animano il centro cittadino; ai quali, poi, si vanno ad aggiungere anche gli innumerevoli eventi, che spaziano dai concerti alle rappresentazioni teatrali, per giungere fino alle coinvolgenti mostre a tema ed esposizioni di presepi.
Bancarelle variopinte, traboccanti di mercanzia e leccornie; luci festose e colorate che accendono le strade e le piazze. Passeggiando per le vie di Innsbruck, tra un concerto di fiati tipico del periodo dell’Avvento, le sgargianti luminarie che rendono ancor piú romantici i pittoreschi vicoli medievali del centro storico, si scivolerá dolcemente dentro un’atmosfera magica e surreale, unica nel suo genere.
Sono questi gli elementi che caratterizzano i mercatini di Natale di Innsbruck. Passiamo in rassegna i più suggestivi.

Lungo il corso dell’Inn, incontriamo uno dei piu tranquilli e rilassanti mercatini dell’avvento, quello di St. Nikolaus. Particolarmente indicato per gli innamorati e per chi, in generale, ama assaporare pienamente ogni istante senza clamori nè frenesie.

Le bancarelle che popolano invece la piccola piazza Hans-Brenner-Platz e le vie del circondario, sono caratterizzate dall’accompagnamento di musiche e campi tipici della tradizionale natalizia. Questo mercatino è altresí rinomato perché offre ai visitatori l’opportunità di assaporare dei semplici eppur squisiti, genuini, biscotti “della nonna”.

Il mercatino della Hungeburg, tra tutti, è quello maggiormente famoso per la sua vocazione panoramica. Tra piste da sci e impianti di risalita, offre un’ineguagliabile visuale di Innsbruck ricoperta dal soffice manto invernale.
Qui l’atmosfera è unica nel suo genere: la piazza assume le sembianze di un piccolo paese, evocando quasi la sensazione di trovarsi all’interno di un presepe vivente.
Il consiglio conclusivo è rivolto a tutti i golosi, grandi e piccini. Quali sono le specialità tipiche da gustare, gironzolando per i mercatini natalizi di Innsbruck? Ve ne suggeriamo almeno un paio. Anzitutto il Kiachl: una sorta di krapfen “espresso”, di origini contadine. Viene fritto sul momento, va gustato caldo, e può contenere, a piacimento, sia un ripieno dolce che salato, risultando comunque delizioso in entrambe le varianti.
O ancora il Christstolle, il tradizionale dolce natalizio con canditi e uvetta, abbastanza simile al nostro panettone.

Insomma, gironzolando per i mercatini di Innsbruck, troverete quanto è in grado di soddisfare davvero i gusti di tutti. Buone feste!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *