Vacanze per famiglie in Sicilia: le 8 migliori spiagge per bambini a Trapani

Vacanze per famiglie in Sicilia: le 8 migliori spiagge per bambini a Trapani

Le vacanze in Sicilia con i bambini? Perché no?! Nella provincia di Trapani ci sono moltissime attrazioni che piaceranno anche ai più piccoli e che renderanno la vacanza piacevole a mamma e papà. Cultura, ottimo cibo, splendidi paesaggi e mare cristallino: cosa state aspettando?!

Vacanze per famiglie nella provincia di Trapani

Inutile negarlo: se si viaggia con i più piccoli della famiglia non si può lasciare molto all’improvvisazione. Siamo abituati a pensare alle vacanze in Sicilia solo come qualcosa per adulti amanti dell’arte che vogliono godersi anche un po’ di mondanità sulle bellissime spiagge dell’isola. La zona di Trapani, invece, offre moltissimo anche per i bambini.

Innanzitutto Trapani è una città tranquilla, in un certo senso “a misura di bambino”. Infatti spostarsi al suo interno è facile e lo si può fare anche tranquillamente a piedi. Le spiagge della provincia sono quasi tutte attrezzate e offrono tutto ciò che può servire per farli divertire in sicurezza. Non bisogna, poi, sottovalutare il lato goloso: qui i piccoli potranno assaggiare gelati, granite e caramelle Carrubba (tipiche trapanesi). Non pensiate poi che la cultura di spessore non sia adatta ai più piccoli: essa non ha età e potrà ammaliare anche i bambini.

Cosa fare e cosa vedere in Sicilia Occidentale

Innanzitutto potrete far provare e gustare la gastronomia tipica del luogo anche ai bambini. La cultura del popolo passa anche dalla cucina e assaggiare piatti diversi da ciò che si mangia a casa propria fa bene al palato ma anche alla mente.

A Trapani, nella zona di Selinunte, l’acqua del mare è meravigliosa e digradante e le spiagge sono ideali per i bambini. Lasciateli giocare immersi in questi splendidi paesaggi e divertitevi con loro a scovare gli angolini più belli e nascosti. Mostrategli come ci si possa divertire in armonia con la natura.

Portateli, ovviamente, a visitare i templi greci a Selinunte e Segesta: lasceranno incantati non solo gli adulti! L’imponenza delle strutture, il panorama circostante e la loro storia li saprà catturare.

Con i più grandicelli potrete andare al Museo del Sale (http://www.museodelsale.it/), mentre con i più piccini potrete recarvi alle saline verso il tramonto ed ammirare uno spettacolo magico. Rimarrete incantati dalla luce riflessa sullo specchio d’acqua. Nel Trapanese le Saline sono diffuse e, costeggiandole nel tardo pomeriggio, avrete modo di ammirare i fenicotteri elegantemente in posa come in un fantastico quadro. I bambini rimarranno ammaliati nel vedere questi curiosi uccelli rosa mentre voi vi godrete un romantico paesaggio che vi lascerà senza fiato.

Se avete tempo concedetevi una mini-crociera familiare alle Isole Egadi. Se sono troppo piccoli per girare a piedi autonomamente o in bici portateli a visitare Favignana e Levanzo. Con partenza giornaliera dal porto di Trapani potrete trovare pacchetti dal prezzo conveniente che vi offriranno una gita organizzata nei minimi dettagli e con la possibilità di spostarsi tra i posti più soleggiati e quelli all’ombra, in un perfetto mix tra visita da terra e panoramica via mare, garantendovi così il minimo sforzo. Indescrivibile la sorpresa, per grandi e piccini, che vi prenderà il cuore nel vedere i delfini nuotare accompagnando la motonave nel tragitto Trapani-Favignana. Accade spesso ed è qualcosa di meraviglioso!

Le 8 migliori spiagge della provincia

1 – Triscina di Selinunte

Situata nella zona meridionale della costa occidentale della Sicilia, è una delle spiagge più belle. Questa località si trova a circa 10 km dal celebre Parco Archeologico di Selinunte. Il paesaggio è caratterizzato da una spiaggia fine e dorata, simile a quella delle coste nordafricane, e da una fitta vegetazione che riveste le dune modellate dal vento. Anche il fondale è sabbioso, quindi adatto anche ai piccoli.

2 – Torre di Ligny

La scogliera di Torre di Ligny si trova nella punta estrema della città di Trapani. Gli scogli piatti e l’accesso al mare agevole la rendono adatta anche ai bambini, ma non a quelli piccolissimi. È consigliabile avere con sé delle scarpette di gomma per muoversi più agevolmente durante l’ingresso in acqua. È uno dei luoghi più suggestivi della città. Imperdibile un bagno al tramonto.

3 – Mura di Tramontana

Si trova sotto le caratteristiche mura della Trapani antica. Possiede acque sicure e tranquille e la profondità del mare degrada poco alla volta. Vi si può accedere da Porta Ossuna oppure da una scala che scende dalla passeggiata sulle mura.

4 – Spiaggia antistante Piazza Vittorio Emanuele

La spiaggia è situata di fronte l’omonima piazza. È una grande distesa di sabbia ad ingresso libero. Il mare è poco profondo. È perfetta per famiglie con bambini.

5 – San Giuliano

È una spiaggia molto lunga, in parte libera. Una zona è composta da vari stabilimenti balneari che offrono diversi servizi (cabine, ombrelloni, bar, ecc). Il mare è molto accessibile e diventa profondo in maniera graduale. La spiaggia ricade interamente nel territorio di Erice ed è perfetta per famiglie con bambini.

6 – Tre Fontane

Perfetta per le vacanze con i più piccoli: la lunga spiaggia sabbiosa è ideale per lasciarli giocare con paletta e secchiello senza alcun pericolo. L’acqua del mare, inoltre, è tiepida e calma. Rimane bassa per diversi metri e permette un bel bagnetto anche ai bimbi più piccoli.

7 – Porta Botteghelle

E’ una delle spiagge cittadine di Trapani, collocata proprio sotto le mura di Tramontana. Perfetta per le famiglie con bambini. E’ una spiaggia di sabbia fine, con fondali digradanti verso il largo. Regala piacevoli viste sulla città e su un tratto di costa.

8 – San Vito Lo Capo

Ideale per tutta la famiglia grazie alle sue acque cristalline e basse vicino alla riva, la sua sabbia pulita, i bagnini che ne garantiscono la sicurezza e i varie locali per aperitivi, gelaterie, pizzerie e spazi per lo svago a pochi passi.

Consigli per la tue vacanze: dove dormire

Esistono essenzialmente 3 differenti possibilità per soggiornare e godersi una meravigliosa vacanza con i propri figli. Osserviamo e valutiamone una per volta:

Case vacanza: a differenza di una camera d’albergo, le case vacanze sono l’ideale per soggiorni con bambini in quanto offrono più spazio, maggiore autonomia, privacy e un ambiente sicuro. Si ha, inoltre, la possibilità di cucinare in casa così come la libertà di provare i ristoranti locali. Inoltre, se si opta per una casa rurale o una villetta con giardino si possono evitare momenti di noia lasciando i bambini semplicemente a giocare all’aria aperta in uno spazio comunque sempre sotto controllo.

Villaggi Turistici: se volete completamente rilassarvi e non pensare a nulla, questa soluzione fa al caso vostro. Mamma e papà potranno godersi le vacanze sorseggiando cocktail, prendendo il sole o dedicandosi ad una delle infinite attività di svago proposte. I piccoli di casa si scateneranno nel miniclub con giochi, infinite cose da fare, lavoretti, canti e balli pensati appositamente per loro e per il loro divertimento. Il Villaggio Triscinamare ne è un ottimo esempio. Si trova a Triscina di Selinunte, in un territorio ricco di storia e tradizioni ed è la soluzione ideale come villaggio per bambini. Dispone anche di camere d’albergo, appartamenti residence e aparthotel. E’ adatto alle vacanze di chiunque e di qualsiasi età, ma è perfetto per i più piccoli. Non dovranno nemmeno pensare al divertimento dei bambini perché ci sono spazi ed attività dedicati proprio appositamente al loro svago. Inoltre Triscina è un ottimo punto di partenza per tour ed escursioni alla scoperta del Parco Archeologico di Selinunte, alla Riserva dello Zingaro, ai Templi di Segesta e alle Saline di Marsala.

Info e contatti:

– Viale Mediterraneo 233, Triscina di Selinunte, Castelvetrano (TP)

– Tel. +39 092484082, +39 3208716318,

– Sito internet: www.triscinamare.it

Campeggi: campeggiare con i bambini, specialmente se molto piccoli, richiede notevole organizzazione e una forte dose di adattamento. Certo, esistono campeggi più o meno spartani ed attrezzature di vari livelli e differenti tipologie, ma non è certo semplice come andare in hotel. Se mamma e papà sono amanti della vita all’aria aperta e del trascorrere le vacanze in campeggio sicuramente riusciranno a trasmettere questo amore anche ai propri pargoli. Ma non pensiate che campeggio sia necessariamente sinonimo di scomodità. Un esempio è il Camping Village El Bahira, perfetto per famiglie con bambini. A due passi da San Vito Lo Capo, tra le caratteristiche palme nane, una superficie di 80.000 metri quadri offre posti tenda, ma anche appartamenti e case mobili. Inoltre troverete una serie di servizi, quali: campi da tennis, di calcetto e pallavolo, una pizzeria-trattoria (che è anche self service) e un mini-market interno per le piccole spese. Un diving center professionale vi permetterà di fare immersioni nei ricchi fondali della zona, tra i più belli della Sicilia. Per chi ama il climbing, invece, le splendide falesie offrono centinaia di vie chiodate di qualsiasi grado di difficoltà, sia all’interno del camping che all’esterno e a brevissima distanza. Il baby-club è stato creato appositamente per i piccoli ospiti: potranno così godersi anche loro le vacanze tra giochi divertenti e animazione in tutta sicurezza. Una grande piscina di acqua di mare vi permetterà di rilassarvi, ma anche di tenere sott’occhio i bambini e le loro giocose attività. Nei pressi della struttura, inoltre, troverete due preziose riserve naturali: lo Zingaro e Monte Cofano. Ma non solo! A poca distanza troverete i resti dell’antica Segesta con il suo tempio e il suo teatro, Selinunte e le sue rovine, l’incantevole borgo di Erice, Mothia, le grotte preistoriche.

Info e contatti:

– C. da Makari – Loc. Salinella, San Vito Lo Capo (TP)

– Tel. (+39) 0923.97.25.77

Sito internet: www.elbahira.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *