Traghetto Corsica Ferries
Viaggiare

Cosa mettere in valigia quando si viaggia in traghetto

Il trasporto del proprio bagaglio in traghetto o in aliscafo solleva spesso molte domande nelle menti dei viaggiatori, soprattutto dei meno esperti tra loro. Per tale motivo è sempre bene viaggiare informati e prendere tutte le precauzioni del caso quando si tratta di imbarcare un certo numero di valigie.

In questa guida si tenterà di dare in proposito delle informazioni esaustive, ma si tenga presente che le notizie qui riportate sono soggette a leggere variazioni dipendenti dalle politiche aziendali adottate dalla compagnia con cui si desidera viaggiare o, in alcuni casi almeno, dalla stagione in cui ci si imbarca. I nomi delle principali compagnie di navigazione sono consultabili sul sito www.traghettifacile.it dove potrete anche confrontare le tariffe e le offerte che di volta in volta promuovono.

Informazioni generali

A prescindere dal fatto che si viaggi in aliscafo o in traghetto, all’interno della valigia non è ammesso il trasporto di sostanze illegali, documenti tassabili o merce infiammabile. I borsoni, sempre ben chiusi e collocati negli spazi appositi, non dovranno intralciare la vita di bordo né tanto meno ledere i diritti degli altri passeggeri (sicurezza, fruizione degli spazi, ecc.).

Ciascuno è poi responsabile dei propri averi ma, nel caso in cui si trasportasse roba di valore, il passeggero potrebbe decidere di lasciare oggetti, soldi e quant’altro al commissario di bordo. Questa opzione in certi casi è fruibile dietro pagamento di un piccolo obolo. Soltanto in tale circostanza però qualsiasi danno al bagaglio o la perdita dello stesso sarà direttamente imputabile alla compagnia navale. Tanto i danneggiamenti quanto gli smarrimenti andranno segnalati direttamente al comando di bordo o, per mezzo di una missiva, alla compagnia. Le valigie perse o dimenticate e non reclamate entro certi limiti di tempo verranno date in custodia ai militari oppure ancora alle autorità portuali.

In ultimo tutti su richiesta dovranno poter mostrare il biglietto ed i documenti identificativi oltre che permettere eventuali ispezioni dei bagagli o delle cabine.

Limitazioni per i viaggi in aliscafo

Gli aliscafi, così come tutti gli altri mezzi marittimi veloci, consentono ai viaggiatori di portare con sé soltanto un bagaglio a mano e nemmeno eccessivamente grande. Le dimensioni in genere accettate sono infatti quelle pari a 50x40x20cm ed inoltre la valigia, anche se della grandezza richiesta, non dovrà superare il peso massimo di 10 chili. Non è difficile comunque che, come già accennato in precedenza, altre compagnie si attengano a regolamenti in tal senso leggermente diversi. Esistono delle società infatti che impongono ai loro passeggeri di portare con sé bagagli dalle dimensioni comprese tra i 35x20x20cm ed i 50x35x20cm e dal peso massimo di 9 chili. Quando il bagaglio appartiene ad un bambino normalmente le compagnie dimezzano tanto il volume quanto il peso tollerato.

Detto ciò, è ovvio che verranno considerati bagagli extra le valigie trasportate in aggiunta a quelle regolarmente imbarcabili o quelle il cui peso o le cui dimensioni esulino dai suddetti criteri. Questo genere di bagagli potrà liberamente salire a bordo soltanto pagando un supplemento sul costo del biglietto, supplemento che di norma si aggira sui 2 euro a collo. Tali valigie inoltre possono essere accettate o meno secondo discrezione dello staff che, in caso di necessità, può rifiutarsi di caricarle sull’aliscafo. Attenzione: in alcuni casi i passeggini possono essere considerati alla stessa stregua di un bagaglio aggiuntivo. Sono infine ammessi sull’imbarcazione anche campionari commerciali per un peso massimo di 20 chili.

Limitazioni per i viaggi in traghetto

Sul traghetto la situazione è in genere un po’ più elastica: purché li si lasci all’interno della macchina, è possibile trasportare bagagli di dimensioni e pesi non vincolati. Le compagnie però sono solite rendere inaccessibile il ponte in cui vengono custodite le automobili per tutta la durata della traversata e non accettare bagagli ancorati ai tetti delle vetture. Chi invece viaggia sprovvisto di auto può portare con sé un unico bagaglio a mano di dimensioni non definite.

Commenti disabilitati su Cosa mettere in valigia quando si viaggia in traghetto