Maratea
Italia

Cosa vedere a Maratea

Maratea è una vera e propria meraviglia della natura, un vero e proprio vanto per il nostro Paese. Situata su una collina, da lì domina il golfo di Policastro e offre lo spettacolo della vista di un mare cristallino e sconfinato. È conosciuta in tutto il mondo come la Cannes del Sud Italia, anche perché come la città francese ospita un importante Festival Internazionale dei Cinema, manifestazione che avviene ogni anno.

Nonostante Maratea non sia una metropoli, ma bensì una cittadina piuttosto piccola, offre molte bellezze da non perdere quando ci si trova sul posto. Dalla costa fino al suo borgo medievale, ogni attimo in questa cittadina sarà un momento magico da ricordare. Escursioni e luoghi tipici dove si vive davvero la città, sono gli elementi che caratterizzano questo posto e che rendono Maratea unica in Italia.

La piazza

Piazza Buraglia è senza dubbio la massima espressione di cosa rappresenti Maratea. Durante il giorno la bellezza dei suoi dettagli storici e pittoreschi, il tutto condito di splendide vedute panoramiche. La notte l’incredibile vitalità di una piccola realtà, che non ha niente da invidiare alla movida notturna delle grandi città. La piazza è il fulcro di tutto questo.

La costa

Altro luogo da vedere a Maratea è nei pressi della darsena, che rappresenta il più bello tra i punti panoramici della costa. Un ambiente dominato dalla natura, circondato interamente da alberi di pino e che pone lo sguardo verso la sedicesima torre di Santavenere.

Suggestivo è praticare un tour completo della costa intorno alla città, perché caratterizzata da piccole baie e grotte marine, per fare un esempio la conosciuta Grotta delle Meraviglie. Qua si potranno ammirare moltissime e caratteristiche formazioni di stalattiti e stalagmiti.

Escursione indimenticabile

Essendo una città particolarmente suggestiva per i suoi punti panoramici e la presenza di numerosi luoghi immersi nel verde, non si può che segnalare una delle cose irrinunciabili quando si giunge a Maratea: l’escursione attraverso la strada panoramica.

Tale strada si trova proprio sopra la città e si presenta molto alta e sferzata dal vento, caratterizzata da molte curve a ventaglio che attraversano tutta la costa, offrendo delle vedute decisamente spettacolari. Si possono ammirare le montagne boscose che scendono a picco sul mare e qua e la si possono scorgere abitazioni colorate, le quali rendono il paesaggio un’opera pittorica.

Sopra una di queste montagne, precisamente Monte San Biagio, si potrà ammirare la terza cosa importante da vedere a Maratea, che rappresenta una vera e propria opera d’arte, trattasi della statua del Cristo Redentore. Questo particolare monumento, è il simbolo della città.

Raggiungere questo luogo fa parte delle cose divertenti e importanti da fare quando ci si trova a Maratea, perché si dovrà percorrere un vero e proprio sentiero di montagna che inizia dentro alla città, ovvero da via Cappuccini. Alla fine di questo sentiero che non mancherà di offrire colori e odori della natura che saranno indimenticabili, si giunge in cima al monte dove si trova la statua.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi