Scozia
Europa

Viaggio in Scozia: cosa mettere in valigia

Hai deciso: quest’estate farai un viaggio in Scozia, devi solo capire cosa mettere in valigia. Mi congratulo: hai scelto davvero una meta interessante.

Vediamo adesso di scoprire qualcosa in più su questa piacevole destinazione.

La Scozia

La Scozia è una terra talmente ricca di storia, tradizioni, cultura e vita che non può lasciare insoddisfatto nessun turista, nemmeno il più esigente.

Qui la natura cresce selvaggia ed incontaminata, dai laghi sembra quasi di poter vedere spuntare da un momento all’altro mostri e creature mitologiche, il cibo, la musica, i pub ed i castelli fanno poi il resto.

Il clima

Per quanto terra di indubbio fascino, la Scozia non offre un clima esattamente piacevole. Scordati insomma le temperature ed il sole dei paesi mediterranei: se in Italia infatti durante la bella stagione si boccheggia, qui questo problema non esiste proprio.

L’estate in Scozia, ad esempio ad Edimburgo (se vuoi saperne di più su Edimburgo, rimando all’interessante contenuto proposto da viaggieuropa.com), non dura più di due settimane e non è detto che essa torni ogni anno. Quella che gli scozzesi chiamato stagione calda poi è forse il nostro autunno: si arriva al massimo ad una temperatura che sfiora i 20 gradi e la bella giornata soleggiata tende sempre a farsi desiderare.

L’inverno di contro è abbastanza sopportabile e soltanto di rado nevica in maniera considerevole.

La valigia

Alla luce di queste informazioni non posso che consigliarti di portare con te delle scarpe che siano comode (passeggiare per le strade ed i sentieri di campagna in Scozia è un must) ed impermeabili. Meglio lasciare a casa quindi infradito e calzature scamosciate: le piogge frequenti le rovinerebbero o ti costringerebbero a camminare con i piedi in ammollo…

Anche la tua giacca deve essere impermeabile e, possibilmente, dotata di cappello; qui non solo piove spesso, ma tira anche un vento moderatamente intenso che non ti consentirebbe nemmeno di aprire l’ombrello.

Porta con te anche un bel campionario di maglioni, felpe e, perché no, di cardigan: c’è freddo da queste parti e bisogna coprirsi bene. Ah, a proposito di felpe ed accessori vari: lascia a casa tutto quello che riguarda il calcio, anche solo lontanamente: l’incidente diplomatico è sempre dietro l’angolo… Pensa poi a coprire anche testa e gola arricchendo il tuo bagaglio con sciarpe e foulard oppure ancora cuffie e cappelli.

Poco fa si parlava del clima non esattamente piacevole della Scozia, ma questo non significa che in valigia non dovrai mettere delle magliette a maniche corte: qui infatti si ha l’abitudine di riscaldare i pub ed i luoghi pubblici, calore accentuato dalla presenza di parecchi avventori. Sempre meglio quindi vestirsi a strati.

Lascia poi un po’ di spazio per un abito carino, di quelli adatti ad andare a cena in un posto speciale, magari con la tua dolce metà

Infine non dimenticarti della mascherina per gli occhi. Qui la luce del sole illumina le città scozzesi sino a tarda sera (e quando dico tarda sera non intendo le 19-20, bensì le 22). Non solo, esso sorge spesso nelle primissime ore della mattinata: non è raro ad Edimburgo vedere già le strade perfettamente rischiarate intorno alle 4.30/5 del mattino. Non è un caso che molte strutture ricettive e molte case si attrezzino con  tende in tessuto pesante (ma tu non puoi avere a priori la certezza di trovarle).

Commenti disabilitati su Viaggio in Scozia: cosa mettere in valigia

Questo sito utilizza cookie tecnici per migliorare la tua navigazione. Clicca su Maggiori informazioni se vuoi saperne di più e su Accetto per dare il tuo consenso. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi